Sonia e i "Mendicanti"

Mar, 02/08/2022

Eventi
Inverno

 

Non c’è San Valentino senza qualcosa di dolce come la cioccolata. Magari dei deliziosi e profumati cioccolatini.

Un’idea sono i mendicanti, croccanti dischi di cioccolato ricoperti di frutta secca e candita, creazione di origine francese conosciuti come mendicants. Si preparano in pochi minuti e sono belli da regalare alla persona che si ama. Fondente per i passionali, bianco o al latte per i doclissimi. Buoni e colorati, il successo è assicurato.

Una ricetta facile ma con una storia antica e curiosa. Gli ingredienti infatti richiamano il colore del saio degli ordini monastici francesi mendicanti, che, nella tradizione, andavano in giro a chiedere l'elemosina per il proprio monastero e ricevevano non solo monete, ma anche frutta secca e canditi di vari colori. Da allora questi cioccolatini accompagnano i giorni di festa per rappresentare condivisione e unione, come la perfetta armonia dall’incontro tra la croccantezza del cioccolato, delle mandorle e pistacchi e le note acidule dei frutti rossi con cui giocare a personalizzare questo dolcetto semplice e versatile.

Cosi ce li ha raccontati Sonia e così li preparano ancora i Maestri cioccolatieri della cioccolateria Caniparoli.
Ingredienti naturali, passione e segreti. Ogni bravo cioccolatiere ha il suo, che rende i suoi dolci speciali.

Cosa ci vuole:
una tavoletta di cioccolato fondente 61% con cacao venezuelano (400 g per circa per 5 pezzi)
nocciola piemontese tostata  q.b.
mandorle prima qualità dalla Sicilia q.b.
pistacchio della Sicilia q.b.
frutti rossi disidratati q.b.

Come si fa:
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e una volta temperato, con l'aiuto di un cucchiaio, versate una piccola quantità, poco alla volta, su di un foglio di carta forno o dentro uno stampino a forma di cuore, cercando di formare dei dischetti sottili. Decorare ogni cuore con frutta secca e qualche pezzettino di frutti rossi.
Lasciate solidificare il cioccolato e poi staccate i dischetti delicatamente dalla carta forno o dallo stampino e confezionateli in eleganti sacchettini trasparenti.

Il consiglio di Sonia è di temperare e sciogliere il cioccolato lentamente, così da renderlo più croccante e lucido una volta diventato solido.

Buon San Valentino!

 

Cioccolateria Caniparoli
via san Paolino, 64
tel. 0583 53456 - info@caniparolicioccolateria.it
https://caniparolicioccolateria.it

 

mendicanti della cioccolateria caniparoli di Lucca

ph: Caniparoli