il Bafolo a tutta birra!

Artigiani del Gusto


Dopo il tè ecco il luppolo Made in Tuscany nella Piana di Lucca.

Una storia che inizia nelle campagne di Lucca, in Toscana, in un territorio che è una miscela di storia, natura e arte unica al mondo.
Così come quella della birra, una miscela di acqua, luppoli e cereali per una delle bevande più antiche ed apprezzate, anche nelle terre del vino.

I protagonisti sono tre amici uniti dalla passione per il mondo brassicolo: Nicola Baroncini e Marco Fornai con un passato da rugbysti cui si aggiunge Gabriele Lorenzi per dare il via al progetto Radical Brewery.

Il periodo non è dei migliori  la società agricola Il Bafolo apre l'attività una settimana prima del lockdown 2020.

L'obiettivo è la coltivazione, la produzione e la commercializzazione di birre radicalmente toscane, radicalmente artigianali, radicalmente uniche. Quattro ettari coltivati a luppolo e altri quattro ad orzo distico da trasformare in malto grazie a una struttura interna, una delle più grandi e meglio attrezzate d'Italia dove si compiono coltivazione, essiccazione, pellettatura, confezionamento. Una birra, insomma, che ha il sapore del territorio cui è legata in tutto il suo percorso e quello della sostenibilità, ultimo, fondamentale ingrediente.

Le birre sono quattro, due senza glutine e una in stile blanche realizzata con grani selezionati madeinLucca.

A questo punto decidono di puntare sulla realizzazione del loro birrificio nel comune di Porcari. La coltivazione di orzo e luppolo ad Altopascio.

"Buone per tutti, ideali per un pubblico esigente alla ricerca di carattere, qualità e unicità. Ottime per accompagnare qualsiasi momento con gli amici, sono perfette per aperitivi, pranzi e cene. Una scelta di passione e di stile".  Dicono i tre sul loro sito web ed elargiscono consigli su abbinamenti, conservazione, temperature di servizio.

 

 

Società Agricola Bafolo
Via Avvocato del Magro, 1
55016 Porcari (LU)
radicalbrewery.it
E-mail: info@radicalbrewery.it

 

birrai del Bafolo