Il Mercato del Carmine

Mer, 03/02/2022

Luoghi

 

Tra i luoghi da conoscere per poter dire di conoscere la città come un lucchese c'è senz'altro il Mercato del Carmine. Un luogo caro ai lucchesi e una tappa obbligatoria per scoprire l'anima di Lucca. 
La facciata razionalista e la "torre dell'orologio" non vi inganni. Come molti altri edifici pubblici del centro storico di Lucca, il mercato del Carmine fu realizzato
, dopo la soppressione degli ordini religiosi, all'interno di un convento di carmelitani.
Le sue origini risalgono a circa l'anno mille e fino agli inizi del '900 retto dall'ordine dei Carmelitani Scalzi.

L'area del Carmine era collegata alla piazza dell'Anfiteatro dove si teneva allora il mercato della vettovaglie e sarà proprio la famosa piazza ovale a segnare il destino del convento. Nel 1932 infatti, per motivi igienico-sanitari, vista la necessità di un luogo riparato da venti, pioggia e calore del sole, fu deciso di spostare il mercato verso una struttura coperta, nel complesso del Carmine, ridisegnata per ospitare il nuovo mercato cittadino. 

Molti lucchesi ricordano i banchi di frutta e verdura che occupavano tutto lo spazio del chiostro, mentre carni e pesci erano venduti negli spazi della chiesa, sconsacrata e spoliata. La piazza del Carmine è stata a lungo luogo di mercato ambulante bisettimanale e del mercato dei fiori e in settembre della tradizionale fiera degli uccelli.

Spazi ancora suggestivi che conservano il fascino di architetture di un tempo, con una lunga storia alle spalle e un futuro ancora da disegnare.

Luogo di storia, tradizione e cultura gastronomica del territorio, però, il mercato del Carmine appartiene al racconto della città.
Nello spazio del chiostro si tengono oggi fiere di artigianato che accompagnano i negozi di generi alimentari rimasti a testimoniare un passato... "goloso"
  alimentari e dolciumi e sopratutto frutta ortaggi tutti lucchesi come i rapini, i gobbi, la braschetta, si accompagnano esposizioni di artigianato ed arte, concerti e attività culturali che ne fanno un piccolo angolo della città dove incontrarsi per un riposo, dove ritrovare la calma e il piacere di una chiacchiera, un caffè.

 

mercato del carmine lucca