Renzo Baldaccini "re" dell'Olio EVO

Mar, 02/19/2019

Inverno

Renzo Baldaccini Baldaccini non è nato contadino. UN passato di albergatore e poi, a un certo punto della vita, una decisione repentina ma definitiva.
Restaura la vecchia casa colonica ereditata dal padre, che fu, a suo tempo, la fattoria della vicina villa Mansi, una delle molte proprietà di questa celebre famiglia di mercanti delle preziose sete lucchesi nel '700.

Quella di Renzo Baldaccini è innanzi tutto una passione. La passione per l’olio che lo ha portato a scegliere di intraprendere la strada difficile e impegnativa del prodotto Dop.

"Produrre olio dop" dice Renzo "non significa solo dare vita a un prodotto di altissima qualità, che rispetti degli standard di eccellenza, ma anche di essere costantemente aggiornati dal punto di vista tecnico e normativo e sottoposti a continui controlli che vanno da quelli di qualità fino a quelli delle aziende sanitarie e dell’ispettorato del lavoro.

Poi, ovviamente, ci sono tutti quegli accorgimenti che rendono un determinato olio degno di essere classificato come ‘dop’: "Innanzi tutto il tempo che passa dalla raccolta alla frangitura è fondamentale. Deve essere il più breve possibile. Noi facciamo raccolta e frangitura nella stessa giornata e questo significa che le olive hanno al massimo poche ore e la fragranza resta intatta".

Altro fattore determinante è la qualità del frantoio, che deve effettuare le operazioni a basse temperature per non rovinare la fragranza eancora più impegnativo è il ‘dopo’: "Per valorizzare l’olio fondamentale è l’imbottigliamento – spiega Baldaccini – l’olio va infatti conservato in stanze a temperatura di 17 gradi costanti, in contenitori che estraggano l’ossigeno e immettano azoto, per non invecchiare precocemente l’olio e ovviamente non deve prendere luce». Insomma sono tanti i fattori che rendono un olio ‘dop’ e richiedono un impegno costante da parte di chi lo produce: "Un impegno che è anche un piacere – conclude Baldaccini – proprio per il risultato di ottenere un olio del quale viene riconosciuta la qualità". 

Ma l'agriturismo di Renzo Baldaccini eè in una delle più belle colline della lucchesia, nel Morianese, zona nota proprio per le produzioni ortofrutticole di grande quallità, dove si possono acquistare prodotti anche in azienda, direttamente dal campo alla tavola.

E per questo suo impegno Renzo Baldaccini, nell'ambito della manifestazione ExtraLucca ha ricevuto la "Corona", un prestigioso riconoscimento al suo olio e alla sua storia.