10 anni di mercato contadino

Mar, 05/28/2019

Esperienze
Estate

Dieci anni di attività per il Mercato del Foro Boario.

Il mercato contadino al Foro Boario ha compiuto 10 anni. Un luogo che è diventato negli anni un vero e proprio punto di riferimento per molti lucchesi, grazie soprattutto ai 20 produttori e agricoltori provenienti da tutta la provincia.

Per festeggiare questo importante traguardo si è svolta un'edizione straordinaria del mercato sabato 8 giugno 2019 e un pomeriggio di festa, divertimento, incontro e degustazioni. A cominciare da un convegno sul presente e sul futuro dell'agricoltura per continuare con l'assaggio dei piatti preparati da alcuni ristoratori lucchesi con i prodotti di stagione. Hanno partecipato tante realtà del territorio coinvolte, dalla Strada del vino e dell'Olio di Lucca, Montecarlo e Versilia, il progetto Orto in condotta di Slow Food per lo spazio educativo, didattico e laboratoriale, la Piana del Cibo e l'istituto agrario Busdraghi, fucina di idee e progetti per lo sviluppo sostenibile del territorio, e il liceo artistico musicale Passaglia impegnato nell'intrattenimento musicale con la sua orchestra jazz.

Il mercato contadino è uno dei fiori all'occhiello della città e garantisce qualità e valorizzazione dei prodotti della terra. Si espongono e vendono solo le produzioni tipiche, tradizionali e locali, caratterizzate per territorialità, qualità organolettica, tipicità, trasparenza del prezzo, rispetto della salubrità, ecosostenibilità e tracciabilità del processo produttivo.

Fino al 30 settembre l'appuntamento con il mercato contadino raddoppia: non solo di sabato sarà dunque possibile acquistare i numerosi prodotti locali in vendita, ma gli operatori del settore replicano con un giorno infrasettimanale - il mercoledì. Durante l'estate, infatti, l'abbondanza e la più veloce maturazione di frutta e ortaggi danno maggiori possibilità di vendita della merce.